Stampa

"MISSA PAPAE FRANCISCI", la Messa di Ennio Morricone in prima assoluta per la Compagnia di Gesù

Postato in Memorabilia

 DSC3642

Roma, 10 GIUGNO - È nata per celebrare il II Centenario della Ricostituzione della Compagnia di Gesù (1814-2014) la «Missa 
Papae Francisci. Anno duecentesimo a Societate Restituta» di Ennio Morricone. Esecuzione in prima assoluta, con la direzione del maestro nello splendido scenario della chiesa del Gesù a Roma. 

Un evento che ha richiamato i padri Gesuiti, gli ex alunni del Massimo, i Premi Massimo e molte personalità istituzionali in una cornice d'eccezione. 

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato un suo messaggio personale a padre Matarazzo e a Natalia Encolpio ringraziandoli dell'invito e complimentandosi per l'iniziativa.

Erano presenti, a gli altri, Giorgio Napolitano, il ministro Pinotti, Marco Tronchetti Provera, Luisa Todini, Caltagirone e i premi massimo Luigi e Giancarlo Abete, Raimondo Cagiano De Azevedo, Giuseppe Accorinti, Leonardo Becchetti e Mario Sanino. In sala anche la signora Carla Musso De Luca, moglie del carissimo Sergio. Hanno partecipato alla serata anche il presidente dell'Unione Mondiale degli ex alunni, Alain De Neef, e il vice presidente della Federazione Europea, Stephen Gatt oltre ai presidenti degli ex alunni del Leone XIII di Milano, dell'Istituto Sociale di Torino e del Cei Gonzaga di Palermo.

Sponsor dell'iniziativa sono stati Pirelli, Acea, Tim, Poste Italiane e Fondazione Cariplo che ringraziamo per aver reso possibile questo evento di arte e cultura. Ad aprire la serata il discorso del padre provinciale d'Italia Gianfranco Matarazzo e la conclusione e stata affidata a Natalia Encolpio, presidente degli ex alunni del Massimo.

Un riconoscimento al maestro Morricone e stato consegnato da Padre Adolfo Nicolas, Generale della Compagnia di Gesù. Un momento, di grande cultura nel segno della tradizione dei Gesuiti e ospitato in una chiesa che simbolo di arte in tutto il mondo e che, nelle intenzione degli organizzatori, sara il primo di altri importanti eventi.

La Messa e' stata composta dal maestro Morricone su richiesta di padre Libanori, rettore del Gesù, nel novembre del 2012. Dopo pochi mesi l’opera era pronta, tanto che egli stesso poté farne omaggio al Santo Padre, al quale 
l’aveva voluta intitolare, in occasione della festa di Sant’Ignazio 
del 2013. 



Eseguita nella Chiesa del SS. Nome di Gesù all’Argentina di Roma, 
Chiesa Madre della Compagnia e insigne monumento dell’arte italiana, 
la Messa è diretta dallo stesso compositore, a capo della Roma 
Sinfonietta e di due cori, per un totale di cento coristi provenienti 
dall’Accademia di Santa Cecilia e dal Teatro dell’Opera di Roma. L'evento è stato trasmesso su Rai 5.

Di seguito tutte le foto dell'evento.

 DSC3558

 DSC3559

 DSC3571

 DSC3604

 DSC3634

 DSC3636

 DSC3643